Aspettando la piccola Sophie

Ieri pomeriggio shooting in Love!
Ho avuto il piacere di conoscere due persone veramente speciali, Cassandra e Jorge, che mi hanno davvero riempito il cuore di emozioni con i loro sorrisi, la loro complicità ed il loro amore. E’ stato davvero emozionante poter scattare per loro e con loro ed essere testimone dell’amorevole impazienza con la quale attendono l’arrivo della piccola Sophie. Grazie di cuore!

Amo le persone innamorate, anzi…sono innamorato dell’amore delle persone.
Con Cassandra e Jorge avevamo deciso, in un primo momento, per il classico Servizio Fotografico di Maternità, con sole foto del pancione della futura mamma, le mani del papà, giochi di ombre.

Alla fine, quello che ne è venuto fuori, è un servizio che non si può definire strettamente di tipo Maternity, è un ibrido, tra ritratti di coppia, foto di famiglia e foto di mamme in attesa.

Non è importante classificare sempre tutto.
Quello che per me è importante è riuscire a respirare le emozioni delle persone che mi chiedono di essere fotografate, ogni volta una nuova magia: (riuscire a) sentire le intenzioni dei loro cuori come fossero le mie.

Questo mi interessa far trasparire dalle mie fotografie, vibrazioni, amorevoli intenzioni condivise, attimi d’intesa, null’altro.
Poco importano gli schemi, le consuetudini, le regole.

Ed è proprio quello che è successo durante il servizio fotografico con questi due magnifici ragazzi, mi hanno aperto la porta della loro casa, della loro intimità e, soprattutto, mi hanno dato accesso ai loro sorrisi, ai loro pensieri.

Abbiamo preso un caffè insieme, come fanno gli amici di vecchia data e, tra una battuta e l’altra, tra un sorriso e l’altro ho cominciato a scattare fotografie, senza preoccuparmi di ciò che ne sarebbe venuto fuori, senza seguire le istruzioni del manuale.

Improvvisazione, in questo modo funziona per me: guardo, osservo, mi lascio permeare dalle sensazioni che le persone e i loro spazi mi trasmettono.

Dopo una serie di scatti fatti in casa, con la massima naturalezza della vita di tutti i giorni, abbiamo deciso di uscire a fare un passeggiata al mare, un aperitivo, altri sorrisi, altre parole, i loro racconti, le loro storie… altri scatti…